Simon Templar e un inafferrabile ladro dotato di una straordinaria abilita nei travestimenti ed e soprannominato “il Santo” per la sua abitudine di usare come identita fittizie nomi di santi cattolici. Questa consuetudine e dovuta al fatto che Templar e cresciuto in un orfanotrofio cattolico: egli stesso e stato battezzato con il nome di un santo, John Rossi, ma si e sempre riferito a se stesso con il nome di “Simon Templar” in onore di Simone Mago e dei cavalieri templari. A Mosca, Templar ruba un prezioso microchip dalla sede centrale della Tretiak Oil Company, approfittando di un comizio politico tenuto dal suo presidente, il miliardario Ivan Tretiak. Durante l'operazione, Templar viene sorpreso dal figlio di Tretiak, Ilya, ma riesce a dileguarsi ricorrendo ai propri travestimenti. Successivamente, Templar viene contattato proprio da Tretiak, che lo assume per rubare la formula della fusione fredda, scoperta a Oxford dalla scienziata americana Emma Russell.
Usando come falsa identita il nome di Tommaso Moro, Templar si finge un artista giramondo e riesce facilmente a conquistare la fiducia e il cuore dell'ingenua e romantica Emma. Lo stesso Templar, pero, finisce per scoprirsi attratto a sua volta dalla scienziata e vorrebbe rinunciare alla missione; alla fine, tuttavia, si vede comunque costretto a rubare la formula per non mettere in pericolo la vita di Emma e la consegna a Tretiak. Questi, intenzionato a vendicarsi del Santo per il furto del microchip, subito dopo aver ricevuto la formula manda a Oxford una squadra di sicari, capeggiati da Ilya, per sistemare Templar, ma il Santo riesce ancora una volta a cavarsela.
Fonte: Wikipedia - Cineblog01